Angela Palmarelli

logo2Abbandonare la forma, quasi a volerla negare, può essere liberatorio. Trovare un’espressione più immediata in lastre nelle quali lasciare il proprio segno, sintesi di migliaia di sguardi, può risultare più congeniale alla propria istintualità.